efteling park

Efteling, il parco divertimento in Olanda dove le favole prendono vita

Visitare il Parco di Efteling è entrare nel regno delle fiabe: un luogo magico e misterioso popolato da gnomi, elfi, draghi, fate e principesse.

In questo post vi racconto la nostra esperienza all’Efteling Park, dandovi tutte le informazioni utili e i consigli per organizzare al meglio la visita al parco divertimenti più famoso d’Olanda.

Durante il nostro on the road in Olanda, dopo paesaggi da cartolina con mulini a vento e canali, splendidi paesini e natura incontaminata, abbiamo fatto tappa al parco di divertimenti Efteling, dove siamo restati una notte per rendere ancora più magica la nostra esperienza.

Il Parco di Efteling è suddiviso in cinque aree tematiche, aggiunte negli anni a partire dal 1952, anno di nascita del parco. Le attrazioni sono a loro volta suddivise in 3 gruppi: adatte ai piccolini (contrassegnate nella mappa dal colore verde), adatte alle famiglie (colore giallo) e quelle per i più coraggiosi (colore rosso).

Per visitare con calma tutto il parco ci vogliono almeno due giorni, considerato che ci sono spesso le code alle attrazioni più famose. Se avete a disposizione solo un giorno, vi consiglio di scaricare l’APP, dare un occhio alla mappa e cercare le attrazioni e i giochi che più vi interessano, anche in base all’età dei vostri figli.

Parco di Efteling Olanda

Quello che mi ha colpito del Parco di Efteling è l’ambientazione da favola perfettamente inserita in un contesto naturale. Veri boschi, giardini curatissimi e tantissimo verde fanno da cornice all’atmosfera fiabesca che ovunque si respira.

Efteling, le attrazioni imperdibili

Aquanura

Una volta superata la spettacolare porta d’ingresso, ci troviamo davanti Aquanura, il lago dove ogni sera prende vita la magia dello spettacolo di luci, acqua, musica e fuoco. Dura 12 minuti ed è assolutamente da non perdere, Controllate l’orario all’ingresso o nella App e pianificate la vostra visita per essere lì in tempo per trovare i posti migliori.

parco di efteling

Il Bosco della Favole

Entrare nel Bosco delle Favole è come entrare in un sogno. Si è dentro un vero bosco e camminando lungo i sentieri si incontrano via via i personaggi e le ambientazioni delle favole più famose. Ben 30 scenari fiabeschi attendono grandi e piccini per sognare ad occhi aperti e sentirsi davvero dentro una favola.

fairytales forest efteling

Non vi nascondo che la voglia di venire a Efteling mi è venuta quando ho visto il video di un albero parlante e non vi dico l’emozione quando me lo sono trovato davanti.

Il Bosco delle Favole è meraviglioso, si incontrano tutti i personaggi delle favole con cui siamo tutti cresciuti: Cenerentola, Hansel e Gretel, Cappuccetto Rosso e pure Pinocchio! Alcuni scenari sono visitabili all’interno, tutti hanno suoni, musica e personaggi animati. Efteling vale la visita anche solo per questo!

casa hansel e gretel

bosco delle favole efteling olanda

Symbolica

Un viaggio all’interno di un castello fantastico dove si incontrano curiosi personaggi, maghi e fate, piante animali fino all’incontro con il re e al suo banchetto imbandito. Si possono scegliere tre diversi percorsi da fare comodamente seduti su poltrone che si muovono all’interno delle sale del castello. Simbolica è un’attrazione al chiuso, perfetta anche con bambini piccoli.

le più belle attrazioni di efteling

Droomvlucht

Un mondo dei sogni popolato da elfi, trolls, fatine che nella notte prendono vita. Seduti su cabine appese si viaggia all’interno di 5 diversi scenari fino all’emozionante discesa a spirale alta 13 metri.

Le aree di Efteling

Il parco è storicamente diviso in 5 aree, chiamate Regni, collegate tra loro. Ogni Regno ha attrazioni per i più piccoli, per le famiglie e per i più coraggiosi.

Marerijk, il Regno delle Fiabe

La zona più grande, nonché la più antica del parco, è Marerijk, il Regno delle Fiabe. Si trova sulla sinistra della Pardoes Promenade, il grande viale che si incontra appena entrati a Efteling. Qui sono presenti tante bellissime attrazioni, quelle adatte anche ai bambini più piccoli. Ci sono il Bosco delle Favole, Droomvlucht, la monorotaia Volk van Laaf, il mondo in miniatura di Diorama, giostre e playground per i più piccini.

cosa vedere a Efteling

Reizenrijk, il Regno dei Viaggi

A Reizenrijk si può fare un giro sul laghetto con le gondole (Gondoletta) o salire su Pagode, il grande tempio thai che si alza nel cielo ruotando su stesso e da cui osservare dall’alto tutto il parco.

Efteling Park

 

Efteling Park

I più temerari possono salire sul Vogel Rok, una montagna russa al buio, mentre i più piccolini si divertono all’interno della giostra Carnaval Festival, un viaggio intorno al mondo in 8 minuti con tanti buffi personaggi in movimento.

Fantasierijk, il Regno della Fantasia

È l’area più piccola ma racchiude due delle più belle attrazioni di tutto il parco: il castello fantastico Symbolica e Aquaruma, lo spettacolo d’acqua, luci e musica, dei quali vi ho parlato sopra.

Le ultime due zone hanno le montagne russe più adrenaliniche che faranno la gioia dei ragazzi più grandi.

Ruigrijk, il Regno Ruvido

In questa zona sono presenti 5 delle attrazioni più emozionanti di tutto il parco. Montagne russe con cadute libere, giri della morte, sali scendi continui, qui il divertimento è assicurato per chi ama le emozioni forti.

Quello che più ci ha colpiti è stato Baron 1898, che anche solo a guardarlo da terra era davvero spaventoso. Una caduta libera da un’altezza di 37 metri e ad una velocità di 90 km/h e non c’è altro da aggiungere. Da provare anche Joris en de Draak, la classica montagna russa e Python, montagna russa con due giri della morte consecutivi e una lunga spirale.

montagne russe efteling

montagne russe al parco di efteling

Anche a Ruigrijk si possono trovare attrazioni più tranquille. De Oude Tufferbaan sono le auto sulla monorotaia guidabili dai bambini, mentre Stoomtrein è il trenino a vapore che fa il giro di tutto il parco e dal quale si può scendere e salire a piacere, utile per spostarsi velocemente da una zona all’altra.

trenino di Efteling

Anderrijk, il Regno Differente

In questo Regno abbiamo fatto una delle attrazioni che più amiamo e che non ci perdiamo mai quando visitiamo un parco divertimenti: la discesa sulle rapide del fiume che qui si chiama Piraña. Restare asciutti è praticamente impossibile, perché lungo le rapide le imbarcazioni rotonde sono sbattute da una sponda all’altra e si passa sotto le cascate e gli spruzzi d’acqua. Usciamo completamente bagnati ma contenti. Parola d’ordine qui: organizzarsi contro l’acqua.

gommoni sulle rapide

Carino è Fata Morgana, un giro in barca al coperto nel magico Oriente della Città Proibita. Spookslot è la casa dei fantasmi. Non è un’attrazione particolarmente paurosa ma i più piccoli potrebbero spaventarsi.

casa dei fantasmi Efteling

La storica montagna russa Bob è andata in pensione a settembre. Al suo posto nella primavera 2020 verrà aperta una nuova montagna russa per tutta la famiglia: Max & Moritz. Attendiamo curiosi di sapere come sarà.

Spettacoli

Efteling propone ogni giorno ben 13 spettacoli dal vivo. Da non perdere è sicuramente Raveleijn. È storia di una leggendaria città per anni dominata da un conte cattivo e dal suo mostro a cinque teste che viene liberata da 5 coraggiosi cavalieri.

L’altro spettacolo imperdibile, di cui vi ho già parlato, è Aquanura, che in genere ha luogo poco prima della chiusura del parco: la conclusione perfetta di una giornata a Efteling.

Nel Bosco delle Favole è possibile incontrare alcuni personaggi o assistere a spettacoli nel teatro all’aperto. Purtroppo gli spettacoli sono solo in olandese, ma i bambini rimangono comunque incantati.

Efteling show

Lungo tutto il parco si incontrano gli abitanti di Efteling, pronti a scambiare due parole e un sorriso con i bambini e a fare una foto ricordo con loro.

L’unico spettacolo a pagamento è Caro, uno spettacolo visuale con musica, acrobati e ballerini, adatto a tutta la famiglia.

A seconda della stagione poi, ci sono spettacoli musicali e non in vari momenti della giornata. Consultate la Efteling App per luoghi e orari.

Quanto costa il Parco di Efteling

Quanto costa Efteling

Il Parco di Efteling è aperto tutto l’anno.

Durante la settimana è aperto dalle 11 alle 18, nei weekend e nei periodi festivi l’orario di apertura è più ampio. In estate la chiusura è tra le 18 e le 19, tranne in occasione di eventi particolari. La cosa migliore è consultare gli orari di apertura sul sito ufficiale o sulla App. Per ogni giorno è indicato il livello di affollamento (tranquillo, vivibile, affollato).

Consiglio di scaricare l’App di Efteling. Oltre a mostrarvi la mappa del parco e indicare tutte le attrazioni presenti, vi indica i tempi di attesa in tempo reale di ciascuna, gli orari degli spettacoli e tante altre utili informazioni.

Il biglietto varia a seconda se si è in bassa stagione (in genere durante la settimana e nei weekend non festivi o di vacanze scolastiche) o stagione standard. I bambini fino ai 3 anni entrano gratis, mentre dai 4 anni pagano come l’adulto. Acquistando il biglietto on line si ha uno sconto di 2 euro.

Il biglietto costa 42 o 40 euro. Purtroppo non ci sono biglietti per famiglie.

Il prezzo non è basso, soprattutto per una famiglia, ma sono soldi ben spesi perché Efteling è davvero stupendo.

Come raggiungere Efteling

parco divertimenti olanda

Il modo migliore per raggiungere Efteling è con l’auto (come del resto se si vuole fare un on the road dell’Olanda). Dista circa un’ora e mezza da Amsterdam, un’ora da Rotterdam e 35 minuti dall’aeroporto di Eindhoven. Il prezzo giornaliero del parcheggio è 10 euro.

Se vi spostate con i mezzi pubblici ci sono varie possibilità. In treno da Amsterdam, Utrecht e il nord dell’Olanda la stazione ferroviaria è Den Bosch e da qui ci sono 3 linee di autobus. Da L’Aja, Rotterdam e il sud la stazione ferroviaria d’arrivo è Tilburg da cui partono 2 autobus.

Dormire a Efteling Park

Per continuare la magia, vi consiglio di restare almeno una notte in uno degli hotel di Efteling. In questo modo avrete l’entrata al parco per due giorni in orario anticipato rispetto all’apertura.

Efteling offre sistemazioni per tutti i gusti e per tutte le tasche: dalle camere di hotel alle case vacanze in veri e propri villaggi, in cui si respira l’atmosfera incantata del parco.

dormire a efteling

Efteling Hotel

L’hotel a 5 minuti dal parco è un luogo magico per tutti i bambini. Si possono scegliere tra 20 camere tematiche. Solo per citarne alcune: la Suite della Bella Addormentata, Cenerentola, Hansel e Gretel.

Queste suite hanno un prezzo impegnativo, eventualmente si può optare per le camere standard per 2/4/5 persone con servizi da hotel a 4 stelle.

Holiday Village Efetling Loonsche Land

Efteling Hotel

Un vero e proprio villaggio in mezzo alla natura, con un laghetto e il bosco dove sono collocati i bungalow per le famiglie. Accanto al laghetto c’è l‘Hotel Loonsche Land dove abbiamo dormito noi.

La nostra camera aveva 5 letti e i bambini hanno scelto di dormire nei letti a castello sopra il nostro matrimoniale e l’altro singolo. La camera non era grandissima ma aveva ogni comfort ed era molto pulita.

Nell’hotel è presente il ristorante dove viene servita una super abbondante colazione a buffet e dove è possibile pranzare e cenare. L’Hotel dista circa 15/20 minuti a piedi dal parco, raggiungibile una bella passeggiata nel bosco.

Hotel Efteling

Holiday Efteling Village Bosriijk

Il villaggio Bosriijk si trova a 10 minuti a piedi dal parco divertimento Si può scegliere tra le camere per famiglie e case vacanza per famiglie più numerose o gruppi.

Le camere per famiglie hanno un salotto/camera e una stanza separata per i bambini, un piccolo angolo cucina e la colazione inclusa

Le case vacanze sono davvero fantastiche, tutte su due piani, si affacciano sul lago o si trovano nel bosco o nel villaggio.

Dove mangiare a Efteling

A Efteling non si muore certo di fame, anzi sarete tentati di comprare cibo ovunque! Presenti in tutte le aree del parco ci sono ristoranti che propongono ogni tipo di piatti dal cibo orientale alla pizza, dagli hamburger ai piatti vegetariani, dalla pasta al pollo. Non mancano i chioschi che vendono panini, gelati, patatine e bibite di ogni genere. Da provare i tipici pancakes olandesi: i pannenkoeken.

Se siete alla ricerca di cibo più sano, cercate sulla mappa i ristoranti e i bar contrassegnati dai simboli degli gnomi verde (verdure), giallo (frutta), marrone (pane fresco).

pancakes olandesi

 

 

 

Post scritto i collaborazione con Efteling Park

 

Share if you like it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: