Spreewald, Germania: una vacanza nella natura con i bambini

Una regione immersa nella natura e nella ruralità, sconosciuta al turismo italiano e per questo tutta da scoprire se si è alla ricerca di una vacanza con i bambini all’insegna della lentezza, a due passi da Berlino. Questa è la foresta della Sprea, la Spreewald nel Land del Brandeburgo.

PicMonkey Collage1Prima di questo viaggio, sinceramente non sapevo cosa poteva offrire il Land del Brandeburgo, noto per essere il Land della capitale Berlino e della “sorella” Potsdam. Mai avevo sentito parlare della foresta della Sprea, così quando ho cominciato a documentarmi sulla regione è stata davvero una bella scoperta.

La particolarità di questa regione, dichiarata Riserva Biosfera dall’Unesco, è di essere solcata da fiumi, canali e torrenti per lo più navigabili e di essere la zona più importante per la produzione dei famosi cetrioli sottaceto tedeschi!

Abbiamo deciso di passare 2 giorni (3 notti) in questa regione, facendo base a Burg, un piccolo borgo di campagna, dove abbiamo trovato uno splendido hotel immerso nel verde.

La Spreewald ha due cittadine di interesse turistico: Lübben e Lübbenau dalle quali è possibile fare un giro sui canali a bordo di una delle tante tipiche imbarcazioni a pale, una sorta di grosse gondole spinte da un lungo bastone puntato sul fondo del canale.

Spreewald con bambini: primo giorno

Dopo una ricca colazione in hotel ci dirigiamo con l’auto a Lübbenau, dove ci aspetta l’imperdibile giro dei canali. La cittadina è piccola e non è difficile trovare il Grosser Hafen, il porto grande, da cui partono le diverse compagnie di navigazione. Peccato che l’inglese sia una lingua sconosciuta ai più, ma riusciamo comunque con il nostro tedesco scolastico a farci capire e ad accordarci sulla gita.

20150817_120243

Il nostro pranzo tipico a Lehde
Il nostro pranzo tipico a Lehde

Scegliamo la gita di un paio d’ore, tra andata e ritorno, che ci porta al tipico villaggio di Lehde, dove ci fermiamo per il pranzo. Lehde è un piccolissimo villaggio sui canali, noto per il museo all’aperto più antico del Brandeburgo, in cui è ricostruita la vita del villaggio nel 19° secolo.

Lehde
Lehde

La gita in barca è davvero piacevole, si scorre lenti lungo i canali silenziosi immersi nel verde, nella natura. Ogni tanto vediamo qualche abitazione, ognuno con la propria barchetta ormeggiata, perché qui ci si sposta anche via fiume. Il paesaggio è incantevole e rilassante. E i bambini si divertono tanto sulla barca toccando l’acqua e osservando le tante paperelle che ci seguono.

IMG_7660

Dopo la gita, un salto nella piazza principale del paese e allo Schloss Lübbenau, il castello, oggi un lussuoso hotel, e si ritorna in hotel dove i bambini “si riposano” con un bel tuffo in piscina.

La piazza principale di Lubbenau
La piazza principale di Lubbenau
La piazza principale di Lubbenau
La piazza principale di Lubbenau

Spreewald con i bambini: secondo giorno

PicMonkey Collage

Oggi prendiamo a noleggio le biciclette in hotel e partiamo senza una mèta precisa. Ci lasciamo ispirare dai luoghi, percorriamo sentieri sterrati, piste ciclabili, costeggiamo i canali. Incontriamo tanti ciclisti come noi e persone a piedi, nei prati e nei campi che ci circondano, centinaia di mucche che ci guardano annoiate. Arriviamo al villaggio di Leipe, continuiamo senza sentire la stanchezza. La zona è tutta pianeggiante, pedalare è un piacere.

Incontri nella Spreewald
Incontri nella Spreewald

Mangiamo dei panini su una panchina, una leggera pioggia ci sorprende ma non ci ferma. Una sosta in un localino lungo i canali che vende anche gli immancabili cetriolini sottaceto, di cui io e Cipolla andiamo ghiotte, e la giornata volge al termine che nemmeno ce ne accorgiamo.

E’ stata una giornata allegra in famiglia, all’insegna del piacere di stare insieme a contatto con la natura, senza fretta, senza mète, solo con l’intenzione di godersi ogni momento insieme qui ed ora.

20150818_153028

Tornati in hotel ci prepariamo per uscire a cena. Per l’ultima notte nello Spreewald abbiamo deciso di non cenare in hotel. Andiamo a Cottbus, altra tranquilla cittadina del Brandeburgo, con una bella chiesa.

Ceniamo nel ristorante famoso per le cotolette fritte, ne hanno di decine di tipi, il ristorante Stadtwächter, che si trova in uno degli edifici più antichi della città.

Il ristorante Stadtwächter a Cottbus
Il ristorante Stadtwächter a Cottbus

Arriva l’ora della nanna, l’indomani dobbiamo lasciare lo Spreewald, affrontare qualche ora di viaggio in auto per raggiungere la nostra prossima destinazione: Potsdam.

La foresta della Sprea ci rimarrà nel cuore. I bambini la ricordano come una delle cose più belle di tutta la vacanza.

20150818_135259

Avendo più tempo, con i bambini sarebbe stato bello passare una giornata al Tropical Islands, il più grande parco acquatico coperto d’Europa, con piscine, scivoli, mondo delle saune, ricostruzioni di una foresta pluviale e di un villaggio tropicale. Tropical Islans si trova a 60 km da Berlino.

Il nostro hotel a Burg nella Sreewald: Landburg Hotel, di cui vi parlerò in un post dedicato.

Share if you like it

Un pensiero su “Spreewald, Germania: una vacanza nella natura con i bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *